Solo Eventi

i vincitori di BORGHI SUL SET il festival di cineturismo organizzato da Cinecircolo Romano

• Bookmarks: 14

 

Si è conclusa con gran successo la seconda edizione del festival cinematografico Borghi sul Set, che si è tenuta presso il Cinema Caravaggio di Roma e organizzata dall'associazione Cinecircolo Romano.

Ideato dalla presidente Daniela Cipollaro e dal direttore artistico Catello MasulloBorghi sul Set è il primo festival in Italia interamente dedicato a film girati nei borghi storici del Paese che con il loro fascino e la loro magia sono una quinta ideale per un set cinematografico suggestivo.

La cerimonia di premiazione ha avuto una forte affluenza senza precedenti riscuotendo un grande riscontro da parte del pubblico.

Il regista Riccardo Milani, come è già accaduto lo scorso anno con Grazie Ragazzi, ha vinto il premio per il Miglior Lungometraggio per il film Un Mondo a parte; ex aequo per i Migliori Cortometraggi che vanno rispettivamente a Il Giovane Silone di Gabriele e Sara CipollittiL’oro di Navelli di Marco Migliozzi e Grazie Michele di Rosario ErricoMarco Martani ha ricevuto ben due riconoscimenti per il suo film Eravamo Bambinimenzione speciale della Giuria e Premio della Roma Lazio Film Commission; un altro ex aequo è andato ai Premi Borghi più cinematografici conferiti a NavelliMinturno e Opi.

Novità assoluta della seconda edizione del festival è stato l’interessante e partecipato forum intitolato "Il ruolo del cinema nella campagna di valorizzazione dei Borghi Storici", organizzato da ITALIA NOSTRA (il cui “Piano Borghi” è stato di ispirazione per Borghi sul Set) che ha visto la partecipazione di esperti di grande rilievo. Tra i presenti: Rossano Pazzagli, professore associato di Storia moderna e contemporanea presso l’Università degli Studi del Molise, dove insegna anche Storia del territorio e dell'ambiente; Luigi Fressoia, architetto urbanista e coordinatore del “Piano Borghi” di Italia Nostra; Gennaro Matacena, architetto esperto di restauri, noto per il recupero del Borgo del Castello di Postignano; Oreste Rutigliano, già presidente nazionale di Italia Nostra; Alfredo Valeri, responsabile del Centro Studi Gianfranco Imperatori della Associazione Civita, con l’intervento “Ansa Incontra”, per la valorizzazione dei borghi italiani; Paola Peraro, scenografa del film Eravamo Bambini di Marco Martani, che ha illustrato il caso del Borgo di Minturno come esempio di valorizzazione dei borghi storici attraverso il cinema; Marco Dentici, scenografo.

Infine, numerosi i contributi ricevuti dai rappresentanti istituzionali dei Borghi Storici dove sono stati girati i film in concorso: per il Borgo di Opi, il Sindaco Antonio Di Santo; per il Borgo di Minturno, l’Assessore alla Cultura Rita Alicandro.

Il festival è patrocinato da Italia Nostra, l’associazione nazionale per la tutela dei beni storici, artistici e naturali, da tempo impegnata in un suo “Piano Borghi” che si inserisce nella Strategia Nazionale Aree Interne.

La manifestazione è realizzata anche con il patrocinio di Roma Lazio Film Commission e della Regione Lazio, oltre con quello dei Borghi interessati.

le immagini

14 recommended